Synce Linux Tytn Windows mobile 6

Thanks to
http://www.sbontolo.com/?q=comment/reply/1023/&quote=1

Tutto ciò di cui ho avuto bisogno è un solo sito web e cioè www.synce.org .
Questo è il sito ufficiale dell’applicazione SynCE che si occupa di colmare il gap con windows in quanto a sincronizzazione.
Ma bando alle ciance e vediamo un pò cosa fare.
Iniziamo modificando la lista dei repository /etc/apt/sources.list e aggiungendo

deb http://ppa.launchpad.net/synce/ubuntu gutsy main
deb-src http://ppa.launchpad.net/synce/ubuntu gutsy main

chiaramente potete anche aggiungerli tramite Adept.
Dopo aver aggiornato con un sudo apt-get update avremo a disposizione i repository.

Prima di procedere è obbligatorio aggiornare i driver USB
eccovi i comandi da dare:

Scolleghiamo i vecchi driver con:

sudo rmmod rndis_host cdc_ether usbnet

Adesso rimuoviamoli con:

sudo rm /lib/modules/`uname -r`/kernel/drivers/net/usb/{rndis_host,cdc_ether,usbnet}.ko

Ora installiamo i nuovi con

sudo apt-get install usb-rndis-source cdbs

sudo module-assistant auto-install usb-rndis

Adesso installiamo i nuovi driver con

sudo apt-get install odccm librra0-tools librapi2-tools

Ora proviamo a collegare il dispositivo e in un terminale diamo il comando

pls

Dovremmo avere una lista simile a questa

Se invece dando il comando pls avete avuto un errore simile a questo:

. WARNING **: synce_info_from_odccm: Failed to get a connection for :
Not authenticated, you need to call !ProvidePassword with the correct password. pls:
Could not find configuration at path '(Default)'

allora il vostro dispositivo è protetto da password, per cui se avete Ubuntu vi serve SynCE-GNOME se avete Kubuntu (come me) installate SynCE-KPM.

Ok siamo a buon punto, adesso bisogna passare alla sincronizzazione vera e propria.
Aggiungiamo questi repository:

deb http://opensync.gforge.punktart.de/repo/opensync-0.21/ feisty main
deb-src http://opensync.gforge.punktart.de/repo/opensync-0.21/ feisty main

e dopo aver aggiornato installiamo opensync con :

sudo apt-get install libopensync-plugin-kdepim libopensync-plugin-python msynctool

come vedete ho usato i repository per la Feisty, infatti quelli er Hardy non sono completi,credo che risolveranno a breve.

Poi installiamo i SynCE con

sudo apt-get install synce-sync-engine opensync-plugin-synce

Ci siamo, adesso lanciamo SynCE engine con

synce-engine

Io ho ottenuto questo errore:

File "/usr/bin/sync-engine", line 84, in 
configObj = Config.Config(progopts)
File "/usr/lib/python2.5/site-packages/SyncEngine/config.py", line 292, in __init__
oldconf = os.path.join(self.path,"config.xml")
AttributeError: Config instance has no attribute 'path'

Risolto copiando il file config.xml nella cartella ~/.synce/ e rilanciano l’engine.
Adesso che tutto funziona bisogna creare una partnership tra PC e dispositivo mobile. In un altro terminale,date questo comando

$ create_partnership.py "Linux desktop" "Contacts,Calendar"


Se da il seguente errore:
[root@localhost ~]# create_partnership.py "Linux desktop" "Contacts,Calendar"
Creating partnership...
error: failed to create partnership
org.freedesktop.DBus.Python.NameError: Traceback (most recent call last):
File "/usr/lib/python2.5/site-packages/dbus/service.py", line 655, in _message_cb
retval = candidate_method(self, *args, **keywords)
File "/usr/lib/python2.5/site-packages/SyncEngine/kernel.py", line 689, in CreatePartnership
id=self.PshipManager.CreateNewPartnership(name, sync_items).info.id
File "/usr/lib/python2.5/site-packages/SyncEngine/pshipmgr.py", line 389, in CreateNewPartnership
raise NoFreeSlots("all slots are currently full")
NameError: global name 'NoFreeSlots' is not defined

significa che avete troppe partnership settate sul dispositivo.

fare
list_partnerships.py
per vedere le partnership impostate
e usare
/usr/bin/delete_partnership.py
per eliminarne una.


Dove Linux Desktop è il nome che avrete dato al vostro PC (potete scegliere ciò che vi piace) mentre nella lista degli elementi da sincronzzare ci sono i contatti e il calendari. Potete anche aggiungere Tasks e Files.

Adesso passiamo a OpenSync.
Non sbraitate, abbiamo quasi finito!!
Vediamo quali plugin sono installati con il comando

$ msynctool --listplugins

Nella lista deve esserci il plugin chiamato synce-opensync-plugin.
Se non ci fosse scaricatelo da qui synce-opensync-plugin e mettetelo nella cartella /usr/lib/opensync/python-plugins

Creiamo un gruppo e aggiungiamoci i plugin

$ msynctool --addgroup synce-sync
$ msynctool --addmember synce-sync synce-opensync-plugin
$ msynctool --addmember synce-sync kdepim-sync

Fatto! Se non avete spento sync-engine basta fare una sincronizzazione con

$ msynctool --sync synce-sync

Per provare che la sincronizzazione sia andata a buon fine provate a lanciare ad esempio Kontact (che gestisce i contatti appunto) e dovreste vedere tutti i contatti che avete anche sul palmare.

Io in realtà sono andato avanti perchè non riuscivo a sfogliare la card nel nel palmare.
Per far ciò mi sono affidato ad una programma nato per Gnome e cioè Nautilus.
Se vi interessa potete seguire i pochi passaggi a questo indirizzo

http://www.synce.org/moin/SynceTools/SynceVfs

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *