Fedora e Acrobat Reader – expr: errore di sintassi

Ho installato Acrobat Reader AdobeReader_ita-7.0.8-1.i386.rpm preso dal
sito Adobe.
Quando lo lancio, ottengo questo errore:
||

$ acroread

expr: errore di sintassi
expr: errore di sintassi
expr: errore di sintassi

all'infinito, finché non premo ctrl+c

SOLUZIONE:
A chi mai servisse, ho trovato la soluzione in rete in questo forum:
Link:
<https://fcp.surfsite.org/modules/newbb/viewtopic.php?topic_id=26864&forum=12&post_id=114769>

In pratica, bisogna aprire lo script /usr/bin/acroread e fare le
seguenti sostituzioni:
||

418# echo $mfile| sed
's/libgtk-x11-\([0-9]*\).0.so.0.\([0-9]\)00.\([0-9]*\)\|\(.*\)/\1\2\3/g'
419 echo $mfile| sed
's/libgtk-x11-\([0-9]*\).0.so.0.\([0-9]*\)00.\([0-9]*\)\|\(.*\)/\1\2\3/g'

644# MIN_GTK_VERSION="240"
645 MIN_GTK_VERSION="2040"

I numeri all'inizio sono i numeri di riga…
In realtà, a me bastava solo la prima delle due.
C'era un errore di sintassi nella riga di sed.